Cambio intelligente con l'e-bike urbana "Upstreet TR:CF" di Flyer
Novità e trend

Cambio intelligente con l'e-bike urbana "Upstreet TR:CF" di Flyer

Patrick Bardelli
10/7/2024
Traduzione: tradotto automaticamente

Il cambio automatico della "Upstreet TR:CF" proviene da Pinion ed è stato progettato per consentire alla nuova e-bike urbana di Flyer di cambiare marcia nel modo più fluido possibile. La batteria da 700 watt-ora fornisce l'autonomia necessaria per il pendolarismo. La nuova bicicletta è stata presentata di recente a Eurobike.

Il nome sembra ingombrante: "Upstreet TR:CF". Le abbreviazioni TR stanno per trasmissione e CF per fibra di carbonio, come mi spiega Marco Alessandri, responsabile marketing di Flyer. E già così si possono definire le due caratteristiche principali della nuova bici da pendolare dell'azienda di Huttwil: il cambio automatico e il telaio interamente in fibra di carbonio.

Il responsabile marketing Marco Alessandri allo stand Flyer all'Eurobike di quest'anno a Francoforte.
Il responsabile marketing Marco Alessandri allo stand Flyer all'Eurobike di quest'anno a Francoforte.
Fonte: Patrick Bardelli

"Upstreet TR:CF" da Flyer

Secondo Marco Alessandri, la bici da pendolare è ideale per distanze di 25-30 chilometri a tratta ed è progettata per consentire una guida veloce ma confortevole. Il manubrio sviluppato da Flyer con passaggio integrato dei cavi attraverso il tubo di sterzo, garantisce un cockpit ordinato. Oltre al telaio, il sistema di cambio automatico dell'unità motore-cambio, o MGU in breve, di Pinion è un punto di forza della "Upstreet TR:CF".

Il modello presentato a Eurobike è dotato di un cambio a 12 velocità e il motore eroga una coppia di circa 85 Newton metri. "Con una potenza normale, è possibile viaggiare costantemente a un massimo di 45 km/h", afferma Alessandri. Inoltre, la trasmissione a cinghia Pinion è silenziosa e praticamente priva di manutenzione. Secondo Marco Alessandri, è necessario solo un rapido cambio d'olio dopo circa 10.000 chilometri.

La
La

Il pendolare intelligente

Secondo il produttore, il cambio automatico funziona in due modalità: una funziona esclusivamente tramite la cadenza. Il sistema sposta le marce in alto o in basso a seconda della frequenza. Nella modalità intelligente, le marce possono essere sostituite manualmente. Il sistema automatico registra questi cambi di marcia e controlla in quali situazioni, a quali inclinazioni e cadenze avviene il cambio di marcia. Il sistema automatico memorizza l'esclusione manuale del sistema e quindi regola il modello di cambio nella prima modalità.

Secondo Marco Alessandri, la "Upstreet TR:CF" è dotata di sensori di inclinazione, sensori di cadenza e sensori che riconoscono la posizione della pedivella. "Il cambio di marcia avviene sempre quando le pedivelle sono posizionate verticalmente. In combinazione con un chip integrato nel motore, un algoritmo calcola in background le migliori marce possibili per ogni situazione. Secondo Alessandri, il controllo avviene tramite l'app corrispondente su Android o iOS.

La moto sa come hai cambiato marcia la scorsa estate.
La moto sa come hai cambiato marcia la scorsa estate.
Fonte: Patrick Bardelli

Secondo Marco Alessandri, il lancio sul mercato della nuova bici da pendolare di Flyer è previsto per ottobre. Ci saranno due versioni: fino a 25 km/h per 7999 franchi e 8499 franchi per la versione fino a 45 km/h.

Il nostro ufficio acquisti chiarirà se e quando avremo il prodotto nel nostro assortimento.

Immagine di copertina: Patrick Bardelli

A 44 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Da giornalista radiofonico a tester di prodotti e storyteller. Da corridore appassionato a novellino di gravel bike e cultore del fitness con bilancieri e manubri. Chissà dove mi porterà il prossimo viaggio.


Potrebbero interessarti anche questi articoli

Commenti

Avatar